giovedì 20 agosto 2009

Libri da leggere. Film da vedere. Dischi da ascoltare. Libro:"Quasi quasi mi sbattezzo"

Cari soci e simpatizzanti con questo messaggio inauguriamo una rubrica semi periodica "Libri da leggere. Film da vedere. Dischi da ascoltare" di libri, film, musica, fumetti e quant'altro riteniamo interessante ed attinente per noi soci e simpatizzanti dell'UAAR per noi laici, naturalisti, agnostici, atei, razionalisti.

Cominciamo con un libro a fumetti che risulta allo stesso tempo divertente ed informativo. Un libro che ha conquistato l'onore della cronaca grazie alla pubblicazione su "L'Unità" di alcune strisce e della presa di posizione dei cosidetti TeoDem (Binetti e company, vedi questa notizia: Lo sbattezzo su “L’Unità” fa infuriare i teodem)

ovviamente vi ricordo che la nostra sede è ospitata dalla libreria BAOL che sarà sempre felice di procurarvi tutti i libri che volete.

Ma ora lasciatemi presentare il libro di quest'oggi:

++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++++

Gli autori, in un racconto autobiografico, narrano con un fumetto essenziale, ed allo stesso tempo efficace nel restituire il vissuto emotivo del personaggio, tutto il percorso interiore che porta il protagonista del fumetto (Beto) a maturare la decisione di sbattezzarsi e poi finalmente di attuarla.

Nel fumetto vengono affrontati in modo ironico ma preciso tutti i tipici atteggiamenti assunti dalle persone (genitori, parenti, amici, conoscenti, sacerdoti e quant'altro) cui viene man mano comunicata la notizia. Dettagliati anche i dati che vengono forniti ed i riferimenti bibliografici.

Chi ha fatto lo stesso percorso probabilmente si riconoscerà nel percorso fatto da Beto per riuscire a sbattezzarsi.

Un libro che si può regalare a grandi e piccini e che non dovrebbe mancare in nessuna biblioteca, utile sia per spiegare che per capire le ragioni di una scelta spesso poco comprensibile a chi non l'ha fatta.


Quasi quasi mi sbattezzo
Lise Alessandro; Talami Alberto
160 p., ill., brossura, € 14,00
Becco Giallo (collana Quartieri), Bologna 2009

2 commenti:

Emil ha detto...

ne ho letto dei pezzi su l'Unità e l'ho trovato meraviglioso.. ora lo compro e lo consiglio a tutti
Francesco

Fabio Milito Pagliara ha detto...

non te ne pentirai :)

è fatto bene e se ti è piaciuto lo stile non potrai che apprezzarlo in toto (oltre a momenti di assoluto divertimento per le situazioni paradossali in cui si trova il personaggio :)

Cerca nel blog

NASA Image of the Day