venerdì 21 maggio 2010

Disegnamo tutti Maometto

Piccolo contributo alla libertà d'espressione e di critica per la giornata di "Disegnamo tutti Maometto"
le religioni, qualsiasi religione, non si possono sottrarre alla possibilità di critica e satira, non può esserci una legge che cambia a seconda del credo o diritti umani che si applicano e non si applicano a seconda delle paturnie di questo o quel religioso. Se un buon musulmano ritiene che non si debba disegnare Maometto non lo faccia ma da qui a violare la libertà d'espressione degli altri e sopratutto la libertà di critica e d'interpretazione di un libro che per i non credenti resta un libro umano scritto da uomini e ritenuto sacro da uomini beh non è sopportabile.

Nessun commento:

Cerca nel blog

NASA Image of the Day